lunedì 12 novembre 2018

Riparte il tesseramento per l’anno 2019 dell’Associazione Nazionale Carabinieri, ecco come versare la quota associativa

La Presidenza Nazionale dell’Associazione Nazionale Carabinieri, ha comunicato che per quanto attiene le quote associative per l'anno 2019, sono così suddivise: Soci effettivi e soci familiari € 25,00 e per i soci simpatizzanti € 30,00.
Il pagamento della quota è possibile effettuarlo anche a mezzo bonifico su conto BANCO POSTA n. IT 60E0760104600000014382970 intestato a: A.N.C. Sezione Palermo; causale: Rinnovo quota associativa anno 2019 del socio seguito dal nominativo dello stesso.
Oppure tramite il pagamento in contanti presso la sede della Sezione di Palermo in Piazza degli Aragonesi, 19/A nei giorni di Lunedì e Mercoledì dalle ore 16,15 alle ore 20,00 e il Sabato mattina dalle ore 08,00 alle ore 11,00.

sabato 3 novembre 2018

Palermo, 4 novembre 2018: Festa delle Forze Armate. Ecco il programma!




Il 4 novembre 1918 terminava il 1° conflitto mondiale – la Grande Guerra – un evento che ha segnato in modo profondo e indelebile l’inizio del ‘900, e che ha determinato radicali mutamenti politici e sociali. La data che celebra la fine vittoriosa della guerra, commemora la firma dell’armistizio siglato a Villa Giusti (Padova) con l’impero austro-ungarico ed è divenuta la giornata dedicata alle Forze Armate.
In questa giornata si intende ricordare, in special modo, tutti coloro che, anche giovanissimi, hanno sacrificato il bene supremo della vita per un ideale di Patria e di attaccamento al dovere: valori immutati nel tempo, per i militari di allora e quelli di oggi. 

Sono trascorsi cento anni da quel 1918 quando si completò il processo di unificazione italiana. Nel primo grande conflitto mondiale vennero mobilitati oltre 5 milioni di italiani di cui oltre 4 milioni assegnati all’esercito operante. Al termine del conflitto, si registrarono: 680.000 caduti, 270.000 mutilati, oltre un milione di feriti, 600.000 prigionieri di cui 64.000 morti per stenti in mano nemica. La mobilitazione mise insieme italiani provenienti da ogni regione, da ogni provincia, appartenenti a tutte le classi sociali, con i contadini che costituivano il grosso delle fanterie e gli studenti schierati tra le fila degli ufficiali di complemento. Per tre anni e mezzo tutti questi italiani vissero e lottarono, spalla a spalla, accomunati dalle “stellette” nelle sofferenze, che ai giorni nostri parrebbero ed erano ai limiti, ed oltre, dell’umana sopportazione. Eppure, anche attraverso queste sofferenze condivise quotidianamente, nacque un nuovo sentimento di affratellamento, di condivisione, che andava oltre lo spirito di corpo. 

Il 4 novembre è un evento che consolida il rapporto di fiducia e affetto tra i cittadini italiani e i militari, rapporto che si è accresciuto nel tempo, specie nei momenti di difficoltà del Paese. La festa delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale è la giornata per ricordare e consolidare questo legame tra il Paese e gli uomini e le donne che lo difendono. Domani nell’ambito delle celebrazioni per la giornata dell’Unità Nazionale e della Festa delle Forze Armate, anche a Palermo si svolgeranno una serie di celebrazioni, manifestazioni e eventi che vedranno le Forze Armate in strada, a contatto con la gente. 


Programma delle manifestazioni 

Alle ore 09:30, di concerto con la Prefettura, dopo l’alzabandiera, in piazza Vittorio Veneto, verrà data lettura al messaggio del Presidente della Repubblica e deposta una corona in memoria al monumento ai Caduti. A seguire, verrà consegnata la Bandiera Nazionale all’istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Carlo Alberto Dalla Chiesa” di Partinico. 

Inoltre, per tutta la giornata, nell’ambito del programma “Caserme Aperte / Caserme in Piazza”, i cittadini ed i tanti turisti potranno assistere ad una serie di eventi: 

- dalle 07:00 in piazza del Parlamento e via Vittorio Emanuele, allo schieramento di mezzi e di materiali di tutte le FF.AA. e dei Corpi Armati dello Stato con i relativi info point; 

- dalle 09:00 alle 13:30, sempre in piazza del Parlamento e in via Vittorio Emanuele, alla dimostrazione del Gruppo Sportivo dell’Esercito Italiano, dei Nuclei Cinofili dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e degli artificieri EOD con robot del Comando Provinciale Carabinieri di Palermo; 

- dalle 09:00 alle 19:00, in via Libertà, via Ruggero Settimo e via Maqueda, alla esposizione in vetrina di uniformi ed oggettistica delle Forze Armate; 

- alle ore 10:15, alla esibizione itinerante della Fanfara del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia, da piazza Villena (Quattro Canti) a piazza del Parlamento; 

- dalle 18:30 alle 18:40, alla esibizione itinerante dei Bersaglieri lungo via Ruggero Settimo sino a piazza Verdi; 

- dalle 18:30 alle 19:30, in piazza Verdi sulla scalinata del Teatro Massimo, si terrà il concerto della Fanfara del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia e della Fanfara dei Bersaglieri in congedo. 

Durante la mattinata, a partire dalla 09:00 fino alle 13:30, sarà possibile accedere al complesso di caserme “Dalla Chiesa – Calatafimi”, con visita alla sala della memoria e alle chiese di Santa Maria Maddalena e San Giacomo dei Militari, mentre alla Cavallerizza di Presidio del Comando Militare Esercito “Sicilia” all’interno di Palazzo Reale sarà aperta la mostra “La Grande Guerra attraverso gli occhi e gli scritti di Siciliani”. 

venerdì 26 ottobre 2018

4 Novembre 2018. Celebrazioni del Giorno dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate

Anche ANC Palermo parteciperà con una sua rappresentanza alla cerimonia dell’Alzabandiera ed omaggio ai caduti in Piazza Vittorio Veneto a Palermo dalle ore 9.00 alle ore 10.30.


mercoledì 24 ottobre 2018

L’Associazione Nazionale Carabinieri partecipa su invito del Convitto Nazionale Giovanni Falcone di Palermo all’iniziativa “Libriamoci”


A Palermo, l’Associazione Nazionale dei Carabinieri parteciperà all’iniziativa “Libriamoci”, presso il Convitto Nazionale Giovanni Falcone di Palermo.
Su iniziativa del Generale Michele DI MARTINO, Ispettore regionale dell'ANC in Sicilia, a rappresentanza della sezione di Palermo, parteciperà il giornalista Filippo Virzì, il quale leggerà alle ore 11,00 di giovedì 25 ottobre, alcuni passi tratti dal libro di Melinda Zacco, “Lampi di Memoria - La Grande Guerra a Palermo.”
Così Palermo 2018 capitale della cultura, grazie a “Libriamoci”, diventa per i giovani lettori, un libro nuovo e curioso da scoprire, un libro che va letto anche uscendo dalle mura scolastiche e interrogando il territorio, i libri parleranno al lettore cittadino durante una lunga staffetta dove ben 600 studenti di tutte le età si alterneranno come lettori e ascoltatori.
La musica, la recitazione, le immagini, la danza e la tecnologia supportano e parlano insieme ai libri e saranno protagonisti al Convitto di Palermo nei giorni di giovedì 25 ottobre e venerdì 26 ottobre a partire dalle ore 9,00 fino alle ore 12,45.



martedì 2 ottobre 2018

Il Commissario Lgt Vecchio convoca i soci ANC Palermo per domenica 7 ottobre

Il Commissario Straordinario dell'Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Palermo, Lgt Salvatore VECCHIO, incontrerà i soci del capoluogo regionale domenica 7 ottobre alle ore  9,30 presso la sala riunione ANC di Piazza degli Aragonesi, 19/A. 
Il tema dell’incontro riguarderà il recente commissariamento, la nuova programmazione per le imminenti elezioni degli organismi statutari, e l’attuale situazione economica.

lunedì 1 ottobre 2018

Messaggio di condoglianze a cura dell'Associazione Nazionale Carabinieri di Palermo

E’ deceduto nella serata del 30.09.2018, il Comandante della Stazione Carabinieri di Partanna Mondello, Lgt Domenico CURRAO. 
La camera ardente è stata allestita presso la Stazione di Partanna Mondello , dove il Lgt CURRAO ha prestato egregiamente servizio nella qualità di Comandante  per tantissimi anni. 
I funerali si celebreranno domani 2 Ottobre, alle ore 10, 00, ad Isola delle Femmine. 
L’Associazione Nazionale Carabinieri di Palermo si stringe al dolore dei cari familiari.

giovedì 27 settembre 2018

ANC Palermo partecipa all’iniziativa “Giornata di Festa”, presso il Presidio Ospedaliero “GF. Ingrassia”






Ospedale come luogo di C.U.R.A. Creatività, Relazioni, Umanizzazione, Relazioni, Armonia. 
L’iniziativa “Giornata di Festa”, aprirà le sue porte venerdì 28 settembre presso il Presidio Ospedaliero “GF. Ingrassia” ai cittadini dalle ore 10.00 in poi di venerdì 28 settembre 2018, e proseguirà fino alle ore 19,30 con un programma artistico articolato in momenti musicali, espositivi, di intrattenimento teatrale e tanto altro, dedicato a chi sta dentro l’Ospedale ed anche a chi viene da fuori per condividere una giornata dedicata al “bello in ospedale. 
Saranno presenti le 2 sezioni dell 'Associazione Nazionale Carabinieri di Palermo con i relativi “Gruppi di Fatto” , per il controllo e l'accoglienza del pubblico.